Seguici su

Calcio estero

Haaland a rischio per il match contro l’Arsenal, Guardiola non scioglie il dubbio

Pep Guardiola non sa ancora se potrà avere a disposizione il suo bomber in vista dell’Arsenal

Pubblicato

il

Foto: LaPresse

Il big match Arsenal-Manchester City rischia di perdere uno dei giocatori più attesi, se non il più atteso. Erling Haaland, infatti, è a forte rischio forfeit in vista della sfida di domani sera alle ore 20.30 all’Emirates Stadium. La conferma arriva dalle parole del suo allenatore, Pep Guardiola, che nella conferenza stampa in preparazione della super-sfida che potrebbe decidere i destini della Premier League (le due rivali sono divise da appena 3 punti, anche se la squadra di mister Arteta ha giocato un turno in meno) ha ammesso che le condizioni del centravanti norvegese non fanno dormire sonni tranquilli all’interno dei Citizens.

Cos’è successo Haaland

Il capocannoniere del campionato inglese (che, al momento, viaggia con la spaventosa media di 25 gol segnati in 21 apparizioni) era stato sostituito nel corso dell’intervallo dell’ultima partita giocata dal Manchester City, dopo aver subito un colpo alla coscia nella prima frazione del match vinto con il punteggio di 3-1 contro l’Aston Villa.

Le parole di Pep Guardiola

“Ci alleniamo oggi pomeriggio. In questo momento, non so dire se potrà essere disponibile. Fino a ieri era impegnato solo nel recupero dopo l’Aston Villa. È tutto quelle che so”. In poche parole il tecnico catalano non si sbilancia sul suo fuoriclasse. Mentre incensava la rivale di domani sera, definendo i Gunners “…la migliore squadra della Premier League”, la sua attenzione non poteva rimanere ben fissa sul giocatore classe 2000.

Ci sarà Haaland contro l’Arsenal?

La sensazione è che, in qualche modo, lo scandinavo sarà della partita. Starà a Pep Guardiola se rischiarlo o meno, contando che tra una settimana inizierà anche la fase ad eliminazione diretta della Champions League (trasferta in casa del Red Bull Lipsia), per cui una ricaduta potrebbe costare davvero a carissimo prezzo. Ad ogni modo il Manchester City ha comunque a disposizione un giocatore come Julian Alvarez che, come si è visto ai Mondiali, può far dormire sonni tranquilli a qualunque allenatore. Vedremo, quindi, se Arsenal-Manchester City avrà Haaland protagonista e, nel caso, se dal primo minuto oppure a gara in corso.

Continua a leggere le notizie di OA Sport Calcio e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *