Seguici su

Calcio estero

Capolavoro Guardiola, il City espugna l’Emirates e riapre la Premier

I Cityzens vincono 3-1 in casa dell’Arsenal e agganciano i Gunners in vetta alla classifica

Pubblicato

il

Guardiola durante Arsenal-Manchester City 1-3 (© LaPresse)

Il Manchester City espugna l’Emirates, la casa dell’Arsenal capolista, e aggancia proprio i Gunners in vetta alla Premier League. Il 3-1 a favore dei ragazzi di Pep Guardiola arriva al termine di un match carico di intrecci, a partire dal rapporto tra i due allenatori fino ad arrivare all’eliminazione dei londinesi per mano dei Cityzens nel quarto turno di FA Cup.

Ancora una volta, dunque, Mikel Arteta si arrende a Guardiola di cui è stato vice proprio al Manchester City. Ancora una volta l’ex tecnico di Barcellona e Bayern Monaco ha studiato la partita in modo non convenzionale schierando una formazione liquida che l’Arsenal, incardinato in un canonico 4-3-3 di rito artetiano, ha faticato a leggere.

Al vantaggio iniziale di De Bruyne ha risposto Saka su rigore allo scadere di un primo tempo chiuso sull’1-1. Ad un quarto d’ora dal termine Grealish ha riportato avanti il City con Haaland che all’82’ ha chiuso definitivamente i giochi. Ora Arsenal e Cityzens si trovano appaiati in testa alla Premier League, anche se i Gunners hanno una partita in meno. I giochi, però, sono apertissimi.

Continua a leggere le notizie di OA Sport Calcio e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *