Seguici su

Calcio italiano

Calciomercato Napoli: chi lascerà i Campioni d’Italia? Sirene su Osimhen e Kvara. Nuovi possibili innesti

I primi della lista dei maggiori club europei sono Osimhen e Kvaratskhelia, ma il Napoli può rilanciare tentando di nuovo il “colpo Higuain”.

Pubblicato

il

Aurelio De Laurentiis (© LaPresse)
Aurelio De Laurentiis (© LaPresse)

Il Napoli ha vinto un campionato dominando per gran parte della stagione, giocando un calcio contemporaneo ed esaltante, unendo bellezza e praticità. Lo ha fatto in Italia e anche in Europa, dove la squadra è diventata un punto di riferimento praticamente per tutta Europa (se Guardiola ti dice che sei bello, allora sei bello).

Tutti su Osi

Tutto questo ha creato diversi effetti positivi, anche per quel che riguarda i calciatori singoli. Gran parte della rosa del Napoli ad agosto era inseribile in un tier che andava dalla medietà alla mediocrità, se parliamo di calciatori di livello internazionale. Oggi tutti hanno fatto un balzo in avanti notevole e alcuni di loro sono tra i più succosi prodotti del calciomercato a cui le grandissime d’Europa guardano.

I primi due sulla lista sono ovviamente i due attaccanti migliori dell’anno in serie A, Victor Osimhen e Khvicha Kvaratskhelia. Di Osi si dice che se non è nella top five dei centravanti migliori al mondo poco ci manca. E si sa che i centravanti fanno gola a tutti, ancora di più ora che Guardiola con Haaland ne ha fatto riscoprire l’importanza fondamentale. Sul centravanti nigeriano ci sono tutte le squadre che hanno bisogno di un 9: Bayern Monaco, Manchester United, Chelsea, Paris Saint Germain.

Kvara desiderio di mercato

Osimhen ha già affermato che un giorno giocherà in Premier League. De Laurentiis invece che vorrebbe almeno 150 milioni di euro. Chissà se qualcuno realizzerà i due desideri. Kvara ha un mercato allo stesso modo scintillante: hanno chiesto informazioni Real Madrid, Tottenham, Newcastle e ovviamente Paris Saint Germain che potrebbe sbaraccare con i floptrotters e costruire una squadra sensata.

Il mercato del Napoli

E il Napoli? Il Napoli potrebbe vendere loro due e altri ma l’idea non sembra essere quella di ripartire da zero per un nuovo quinquennio di costruzione con giocatori giovani. Si parla di Thiago Almada, Samardzic, più un profilo più esperto come Becao dell’Udinese, ma se vengono venduti vede due-tre pezzi pregiati della rosa di quest’anno è probabile che De Laurentiis tenti il colpo Higuain, che portò sotto il Vesuvio un cannoniere da 36 gol a stagione.

Ovvero l’idea potrebbe essere vendere calciatori in grande ascesa e giovani a uno dei principali top team europei e prendere due grandi campioni affermati, non troppo anziani, capaci di portare a un livello ancora superiore la squadra. Quali nomi rispondono a questo identikit? Sadio Manè ad esempio, in rotta con l’ambiente Bayern potrebbe essere uno di quelli, oppure Son Heung-min del Tottenham. Se il Paris Saint deve buttare Marco Verratti, perché non farci un pensiero come mezzala creatrice. Così come Mason Mount o Hakim Ziyech, se il Chelsea deve costruire tutto sui nuovi acquisti di gennaio.

In questo caso siamo nel campo delle ipotesi però le parole di Aurelio De Laurentiis che ha parlato di una squadra capace di rilanciare nei prossimi anni, inizia a far pensare in questa direzione.

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *