Seguici su

Nazionali

Qualificazioni Europei 2024: la Grecia blocca la Francia, ok la Croazia, bene Romania e Olanda

Questa sera si sono giocate le ultime gare dei gironi validi per le qualificazioni agli Europei del 2024: ecco il riassunto dei match

Pubblicato

il

Olimpiu Morutan
Rovesciata di Olimpiu Morutan (© LaPresse)

Quest’oggi, martedì 21 novembre, sono ufficialmente terminate le gare della fase a gironi delle qualificazioni agli Europei che, nel 2024, si giocheranno in Germania. La prima parte del lungo cammino che ci porterà pian piano alla manifestazione continentale, è dunque giunta al termine ma non è finita qui. Oltre alla Selezioni già qualificate, ricordiamo che è presente anche l’Italia del ct Luciano Spalletti, ci saranno ulteriori formazioni che devono ancora staccare il pass per il torneo e dovranno giocare i playoff.

Nel frattempo vediamo da vicino il riassunto delle gare di questa sera. Iniziamo subito col dire che tutte e sette le gare odierne hanno preso il via alle 20.45. All’interno del Gruppo B, l’Olanda di Ronald Koeman (qualificata), si è imposta a Faro contro Gibilterra con il risultato di 0-6: a segno tre volte Stengs, Wieffer, Koopmeiners e Gakpo. Nello stesso gruppo la Francia (altra compagine qualificata) ha pareggiato contro la Grecia per 2-2: gol di Kolo Muani prima, Bakasetas e Ioannidis poi e infine di Fofana.

Passiamo al girone D: successo per 1-0 della Croazia sull’Armenia con Budimir in gol. Pareggio per la Turchia contro il Galles 1-1 e primo posto nel gruppo assicurato per i turchi davanti a Modric e compagni. Ora è il turno del Gruppo I. Israele ha vinto 0-2 contro l’Andorra, 0-1 della Bielorussia sul Kosovo e, infine, successo della Romania sulla Svizzera sempre di misura, sempre per 1-0: marcatura decisiva di Alibec. Rumeni primi, elvetici secondi.

Foto: LaPresse

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *