Seguici su

Azzurri

Il possibile cammino dell’Italia agli Europei 2024: cosa cambia arrivando primi, secondi o terzi

Pubblicato

il

Spagna, Croazia, Albania. Sono queste le tre avversarie dell’Italia nel girone B per gli Europei di calcio 2024 che si svolgeranno la prossima estate in Germania. Un girone difficile per gli azzurri, campioni in carica grazie al successo sull’Inghilterra a Wembley ma inseriti in quarta fascia per il cammino deficitario in fase di qualificazione.

C’è da ricordarsi però che non saranno solo le prime due posizioni a permettere l’accesso agli ottavi, ma anche le quattro migliori terze si ritroverebbero tra le migliori sedici d’Europa, seppur con un cammino sulla carta più complicato. Andiamo dunque a vedere come si svilupperebbe dunque il tabellone in tutti e tre i casi per l’Italia

PRIMO POSTO

Se gli azzurri dovessero vincere il girone, andrebbero a finire nello spicchio più in alto del tabellone e si ci giocherebbe l’accesso ai quarti contro una delle migliori terze. Dipenderebbe ovviamente dalla combinazione, sarebbe sorteggiata una delle squadre militanti tra il girone A, D, E ed F. Ai quarti l’avversaria uscirebbe tra la prima del girone A, quello della Germania in cui è favorita con Scozia, Ungheria e Svizzera, e la seconda del girone C, possibilmente la Danimarca favorita su Slovenia e Serbia. Lo scontro in semifinale vedrebbe una squadra tra la vincente del gruppo F (Portogallo favorito), una terza dei gironi A, B o C, oppure una seconda tra il gruppo D ed il gruppo E.

SECONDO POSTO

Nel caso di secondo posto si andrebbe dall’altra parte del tabellone: ottavi di finale con la seconda del gruppo A, una tra Scozia, Ungheria e Svizzera. Nei quarti ci sarebbe presumibilmente un ennesimo rematch con l’Inghilterra, poiché si sfiderebbe la vincente nello scontro tra la vincitrice del gruppo C ed una delle terze tra il girone D, il girone E ed il girone F. Semifinali che invece vedrebbero coinvolte una delle prime tra gruppo D e gruppo E (Francia favorita nel primo, Belgio nel secondo), la seconda del gruppo F oppure un’altra miglior terza.

TERZO POSTO

Per la terza piazza bisognerà invece attendere. Per capire in quale settore di tabellone si capiterà, c’è necessario bisogno di sapere quali sono le quattro migliori. In questo caso per la squadra di Spalletti si profilerebbe un ottavo di finale o con la prima del gruppo F, quello del Portogallo, o con quella del gruppo E, dove è presente il Belgio.

Foto: LaPresse

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *