Seguici su

Serie B

Serie B, risultati 3 dicembre e nuova classifica: il Como vola, Lecco ok, tris del Brescia contro la Samp

Pubblicato

il

Parma LaPresse
Foto: LaPresse

Con gli ultimi tre match in programma alle ore 16.15 della giornata odierna, è ufficialmente andato in archivio il quindicesimo turno della Serie B 2023-2024. Una giornata che ha detto parecchio sulla situazione di classifica, con risultati che hanno delineato in maniera maggiore ogni zona della graduatoria della serie cadetta.

Il primo match era Brescia-Sampdoria. Allo stadio “Rigamonti” vantaggio delle Rondinelle dopo soli 10 minuti con Jallow, quindi 2-0 di Borrelli al 34’ e 3-0 di Bjarnason al 41’. Match già chiuso nella prima frazione, nella ripresa accorcia le distanze Giordano all’86’. Risultato finale 3-1.

In contemporanea è andato in scena un interessante Sudtirol-Como. Allo stadio “Druso” la partita ha visto grande equilibrio. Dopo un primo tempo chiuso a reti bianche, ci pensa Abildgaard a sbloccare il punteggio al 74’ ed a regalare i tre punti ai lariani. Risultato finale 0-1.

Infine abbiamo assistito anche a Lecco-Bari. La partita si è rivelata molto combattuta con la rete di Buso al 71’ che è andata a decidere l’incontro. Risultato finale 1-0.

Andiamo, quindi, a conoscere nel dettaglio la classifica della Serie B dopo il 15° turno.

CLASSIFICA SERIE B 2023-2024 (15a giornata)

Parma 33 (+16 differenza reti)
Venezia 33 (+13 differenza reti)
Como 28 (+4 differenza reti)
Catanzaro 27 (+5 differenza reti)
Cremonese 26 (+9 differenza reti)
Modena 26 (+2 differenza reti)
Cittadella 25 (0 differenza reti)
Palermo 24 (+7 differenza reti)
Cosenza 19 (+1 differenza reti)
Bari 18 (-2 differenza reti)
Brescia 18 (-1 differenza reti)
Sudtirol 17 (0 differenza reti)
Pisa 17 (-1 differenza reti)
Sampdoria 16 (-3 differenza reti)
Lecco 16 (-7 differenza reti)
Reggiana 16 (-4 differenza reti)
Ascoli 13 (-6 differenza reti)
Ternana 11 (-4 differenza reti)
Spezia 10 (-10 differenza reti)
FeralpiSalò 7 (-19 differenza reti)

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *