Seguici su

Calcio estero

Mondiale per club, il Manchester City strapazza 3-0 gli Urawa Red Diamonds ed arriva in finale

Pubblicato

il

Sarà il Manchester City a sfidare la Fluminense nella finale del Mondiale per Club. La squadra di Pep Guardiola ha passeggiato contro i giapponesi degli Urawa Red Diamonds con il punteggio di 3-0, in una sfida che gli inglesi hanno gestito al meglio e con pochi patemi per andarsi a giocare il trofeo nella finale di venerdì.

Nella prima frazione è dominio Citizen, che tiene il pallino del gioco sbattendo però ripetutamente contro il muro giapponese, che sbatte più volte sul muro comandato dal portiere Nishikawa. Ma in pieno recupero gli inglesi passano: Matheus Nunes scappa sulla destra e mette un pallone insidioso in messo, che viene deviato fatalmente da Holbraten nella propria porta. 

E nel secondo tempo i campioni d’Europa in carica mettono subito una seria ipoteca sulla finale con Mateo Kovacic, che scappa per vie centrali e trafigge il portiere avversario di destro. Da lì si dilaga, con il 3-0 che arriva al 60′ con il sinistro di Bernardo Silva in azione di transizione; negli ultimi quindici minuti i giapponesi tentano di indorare la pillola, sbattendo però contro Ederson.

Il fischio d’inizio incorona dunque il Manchester City, permettendogli così di potersi giocare il Mondiale per club venerdì pomeriggio contro la Fluminense, un torneo che Guardiola non vede dal lontano 2009.

Foto: LaPresse

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *