Seguici su

Calcio estero

Continua il sogno Tagikistan in Coppa d’Asia: eliminati ai rigori gli Emirati Arabi Uniti

Pubblicato

il

Paulo Bento
Paulo Bento (© LaPresse)

Continua il sogno Tagikistan in Coppa d’Asia: eliminati ai rigori gli Emirati Arabi Uniti

Continua un vero e proprio miracolo sportivo e si sta verificando in Coppa d’Asia. L’emozionante competizione continentale continua a regalare fortissime emozioni e anche oggi lo ha fatto con due partite valide per gli ottavi di finale del torneo. Dopo il 4-0 rifilato dall’Australia all’Indonesia, è arrivato il successo del Tagikistan.

La squadra, partita con tutti gli sfavori del pronostico, non solo ha superato la fase a gironi, ma è riuscita a eliminare, nel corso del match odierno valido per gli ottavi di finale del torneo asiatico, i favoritissimi Emirati Arabi Uniti. La formazione allenata da Paulo Bento è stata battuta dal Tagikistan di Petar Segrt solamente in seguito ai calci di rigore.

La formazione tagica, dopo l’1-1 nei minuti regolamentari, è riuscita ad arrivare sino ai penalty e a trionfare, ottenendo l’accesso per il turno successivo. E nel corso dei calci di rigore, è stato decisivo l’errore di Caio Canedo, unico giocatore in grado di sbagliare il tiro dagli undici metri per la nazionale degli Emirati Arabi Uniti. Il calciatore si è fatto ipnotizzare dall’eroe di giornata, il portiere del Tagikistan Rustam Yatimov.

Foto: LaPresse

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *