Seguici su

Calcio estero

Termina l’avventura della Palestina in Coppa d’Asia: il Qatar difenderà il titolo anche nei quarti di finale

Pubblicato

il

Qatar
Tifosi del Qatar(© LaPresse)

Termina l’avventura della Palestina in Coppa d’Asia: il Qatar difenderà il titolo anche nei quarti di finale

Prosegue incessantemente la Coppa d’Asia. Il torneo continentale sta continuando a regalare emozioni giorno dopo giorno e anche in data odierna non sono mancati gol e campioni sul terreno di gioco. L’entusiasmante competizione è oramai giunta agli ottavi di finale e da qualche istante si è concluso l’incontro tra il Qatar e la Palestina.

I qatarioti, campioni in carica dopo aver vinto il torneo nel 2019 nonché Paese ospitante della manifestazione attuale, sono riusciti a imporsi per 2-1 sui palestinesi. Successo importantissimo per i padroni di casa che dunque, non solo hanno ottenuto l’accesso ai quarti di finale della Coppa d’Asia ma, per giunta, potranno continuare a difendere il titolo conquistato nell’ultima edizione.

A sbloccare il match ci ha pensato la Palestina con un gol di Oday Dabbagh al 37esimo del primo tempo. Il Qatar però non si è lasciato prendere dallo spavento e al 51esimo, sempre del primo tempo visti i sei minuti di recupero, è riuscito a pareggiare i conti con Hassan Al Haydos. Al 49esimo poi, rigore decisivo per i qatarioti trasformato da Akram Afif.

Foto: LaPresse

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *