Seguici su

Calcio estero

Coppa d’Africa 2024, la Costa d’Avorio va ai quarti di finale. Decide Kessie ai rigori

Pubblicato

il

Un’altra serata interminabile in Coppa d’Africa. L’ottavo di finale fra i padroni di casa del Senegal e la Costa d’Avorio si è concluso ai rigori premiando gli Elefanti, che approdano ai quarti di finale dove attenderanno la vincente di Burkina Faso-Mali.

In una partita con tanta intensità, ma poche occasioni, a passare in vantaggio sono stati i senegalesi grazie alla rete nel primo tempo da Diallo, dopo soli quattro minuti. Un timbro che ha indirizzato la partita su un preciso tema tattico: pallino del gioco agli ivoriani, impostazione difensiva e ripartenze per gli ospiti.

Tanta pressione, sino al pareggio, arrivato nel secondo tempo, all’86’ su rigore, dopo revisione al VAR. Kessié dal dischetto è glaciale, per l’1-1 che vale i supplementari.

Nell’overtime succede poco o nulla. La tensione aumenta, entrambe le squadre vogliono i rigori, che infatti si materializzano. Questa la sequenza:

1° tiro
Koulibaly – Senegal – Gol
Pepè – Costa d’Avorio – Gol
2° tiro
Sarr – Senegal – Gol
Kouamè – Costa d’Avorio – Gol
3° tiro
Niakhaté – Senegal – Palo
Haller – Costa d’Avorio – Gol
4° tiro
Bamba – Senegal – Gol
Aurier – Costa d’Avorio – Gol
5° tiro
Manè – Senegal – Gol
Kessié – Costa d’Avorio – Gol

Foto: AP Photo

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *