Seguici su

Calcio estero

Non si ferma il Mali: staccato il pass per i quarti di finale della Coppa d’Africa. Eliminato il Burkina Faso

Pubblicato

il

Eric Chelle
Eric Chelle (© LaPresse)

Non si ferma il Mali: staccato il pass per i quarti di finale della Coppa d’Africa. Eliminato il Burkina Faso

Non si arresta la corsa della Coppa d’Africa né, tanto meno, quella del Mali. La Selezione maggiore allenata da Eric Chelle sta continuando a stupire nel torneo continentale e quest’oggi, si è aggiudicata un importantissimo passa: quello valido per i quarti di finale della manifestazione. La sua Nazionale infatti, a partire dalle ore 18.00, è riuscita a piegare di misura il Burkina Faso nella gara valida per gli ottavi di finale della Coppa d’Africa.

Il Mali si è imposto con il risultato di 2-1. Dopo tre minuti, a passare in vantaggio, sono stati proprio Lassana Coulibaly e compagni. Tapsoba, giocatore del Burkina Faso, ha spinto il pallone nella porta sbagliata siglando così un autogol. Continui capovolgimenti di fronte e partita gradevole per tutto il primo tempo.

Poi, nella ripresa, il Mali ha blindato il risultato dopo appena due minuti: gol di Sinayoko in grado di lanciare i suoi a più due. La risposta del Burkina Faso non ha tardato ad arrivare. Al 57esimo Bertrand Traoré, dal dischetto, ha accorciato le distanze. Non è bastato però, il pressing finale degli uomini di Hubert Velud. Al turno successivo è volato il Mali che adesso dovrà affrontare la Costa d’Avorio.

Foto: LaPresse

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *