Seguici su

Calcio estero

Roberto Mancini, che beffa in Coppa d’Asia: Arabia Saudita acciuffata al 99′ e poi eliminata ai rigori

Pubblicato

il

Roberto Mancini
Roberto Mancini (© LaPresse)

Roberto Mancini, che beffa in Coppa d’Asia: Arabia Saudita acciuffata al 99′ e poi eliminata ai rigori

Si è già conclusa l’esperienza dell’Arabia Saudita guidata da Roberto Mancini in Coppa d’Asia. La Nazionale dell’ex ct dell’Italia ha interrotto bruscamente il proprio cammino nel corso dell’ottavo di finale perso ai calci di rigore contro la Corea del Sud. Una sconfitta che ha il sapore della beffa per Mancini e i suoi.
L’Arabia Saudita infatti, è riuscita a sbloccare il match al 46′ del secondo tempo dopo i primi quarantacinque minuti piuttosto soporiferi. Ad aprire le danze ci ha pensato Abdullah Radif. Salem Al-Dawsari e compagni sembravano destinati a staccare il pass per i quarti di finale quando, al 99esimo, Gue-sung Cho è stato in grado di pareggiare i conti.
E dopo i tempi supplementari non sono mancati i rigori. Decisivi, in senso negativo per Mancini e i suoi, gli errori dal dischetto di Sami Al-Najei e Abdulrahman Ghareeb, che si sono lasciati ipnotizzare dall’estremo difensore sudcoreano.

Foto: LaPresse

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *