Seguici su

Calcio estero

Coppa d’Asia, la Giordania è in semifinale: eliminato il Tagikistan

Pubblicato

il

La Giordania è la prima semifinalista della Coppa d’Asia. Un risultato storico per la nazionale di Hussein Ammouta, che arriva per le prima volta tra le migliori quattro del continente alla quinta partecipazione, dando seguito così alla grande rimonta degli ottavi contro l’Iraq battendo il Tagikistan all’Ahmad bin Ali Stadium di Al Rayyan.

Una partita tra due partecipanti inattese a questo punto della competizione, con una gara equilibrata. Nonostante le due squadre si diano da fare, non ci sono troppe emozioni; il Tagikistan però deve fare a meno di Samiev dopo nemmeno mezz’ora a causa di un infortunio, al suo posto Soirov del Lokomotiv Taskent.

Il gol che sblocca la gara arriva al minuto 66: calcio d’angolo dalla destra su cui si avventa Al Rawabdeh; il difensore tagika Khanonov riesce ad anticiparlo, ma il suo tocco va direttamente in porta battendo Yatimov. Il Tagikistan si riversa in avanti, ma il 3-4-2-1 della Giordania regge, potendo così festeggiare dopo sette minuti di recupero.

Arrivati a questo punto, si può solo giocarsela. In semifinale arriverà una delle big della competizione, tra Australia e Corea del Sud che si sfideranno nel pomeriggio.

Foto: LaPresse

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *