Seguici su

Conference League

Conference League, urna benevola per la Fiorentina: i toscani sfideranno il Maccabi Haifa agli ottavi

Pubblicato

il

Trofeo Conference League / LaPresse

A partire dalle ore 13.00, è iniziata la cerimonia dei sorteggi degli ottavi di finale della Conference League 2023-2024. Dopo il ritorno del knockout playoff, andato in scena nella serata di ieri, si sono delineate le sedici squadre che si contenderanno il terza trofeo continentale per importanza nella stagione corrente. Presente anche una formazione italiana, la Fiorentina di Vincenzo Italiano, vice-campioni in carica della competizione una delle candidate principali al titolo.

Sorteggio che sorride alla Fiorentina. I toscani sfideranno gli israeliani del Maccabi Haifa, formazione ben più debole rispetto ad alcune compagini presenti nell’urna delle non teste di serie. I viola potranno quindi essere soddisfatti di ciò che l’urna di Nyon gli ha consegnato in dote, cioè una squadra che difficilmente avrà i mezzi per poter competere con i gigliati. Il Maccabi Haifa ha affrontato nella passata stagione, in Champions League, la Juventus, ottenendo una storica vittoria per 2-0 in casa nella fase a gironi.

Tra le altre sfide, spicca un ottavo di finale tra due vincitrici della Champions League come l’Ajax e Aston Villa, sicuramente l’incrocio tra le due squadre più titolate presenti agli ottavi di questa competizione. Confronto interessante anche quello tra l’Union Saint-Gilloise, allenato dall’ex Genoa Alexander Blessin, e il Fenerbahce di Edin Dzeko. Il Lille di Paulo Fonseca pesca gli austriaci dello Sturm Graz, mentre il Club Brugge sarà impegnato con il Molde.

RIEPILOGO OTTAVI DI FINALE CONFERENCE LEAGUE 2023-2024

Servette (SUI)-Viktoria Plzen (CZE)
Ajax (NED)-Aston Villa (ENG)
Molde (NOR)-Club Brugge (BEL)
Union Saint-Gilloise (BEL)-Fenerbahce (TUR)
Dinamo Zagabria (CRO)-PAOK (GRE)
Sturm Graz (AUT)-Lille (FRA)
Maccabi Haifa (ISR)-Fiorentina (ITA)
Olympiacos (GRE)-Maccabi Tel-Aviv (ISR)

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *