Seguici su

Inter

Quando l’Inter può vincere lo scudetto? Le ipotesi giornata per giornata e lo scenario del derby

Pubblicato

il

Inter Di Marco / Lapresse
Dimarco / LaPresse

Questione di tempo. L’Inter è sempre più vicina al ventesimo scudetto, quello della seconda stella. La squadra di Simone Inzaghi continua ad andare come un treno in Serie A: 79 punti in 30 partite, una sola sconfitta risalente a fine settembre contro il Sassuolo. Da allora venti vittorie e quattro pareggi, regalandole quattordici punti di margine sui cugini del Milan. E con otto partite ancora da disputare, il tricolore è sempre più vicino.

Ma quando i nerazzurri potranno festeggiare sulla carta? Per la matematica la prima occasione potrebbe essere fra due settimane contro il Cagliari: ci sarebbe comunque bisogno di due vittorie, prima con l’Udinese lunedì prossimo e poi con gli isolani, e in contemporanea due sconfitte dei cugini con Lecce e Sassuolo.

Altrimenti la seconda opportunità potrebbe arrivare nella settimana successiva, proprio con la stracittadina. Ipotizzando due vittorie a testa, l’Inter potrebbe allungare fino a 17 punti di margine con cinque giornate da giocare, un margine incolmabile per la matematica. Ma ovviamente la squadra di Pioli vorrà evitare con tutte le forze che i tanto amati cugini possano festeggiare lo scudetto avanti ai propri occhi. In caso di vittoria dei rossoneri, la linea verrebbe spostata ancora più avanti, fino alla quartultima giornata contro il Sassuolo, prevedendo però un percorso netto per entrambe le squadre.

Insomma, sembra ormai solo questione di tempo per Simone Inzaghi, che vede ormai vicinissimo il primo scudetto della sua carriera. Che innalzerebbe irrimediabilmente la sua legacy e per farsi ricordare come l’uomo della seconda stella interista.

Puoi seguire OA Calcio su Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *