Seguici su

Azzurri

Il numero di presenze degli azzurri in Nazionale: Donnarumma il veterano, Folorunsho e Calafiori al debutto. E i precedenti agli Europei…

Pubblicato

il

Italia

Tre giorni e l’Italia di Luciano Spalletti debutterà agli Europei di Germania 2024. L’Albania di Sylvinho terrà a battesimo una selezione azzurra che è nel bel mezzo di una ricostruzione, come ci dice anche la statistica dei giocatori più presenti con la maglia della Nazionale.

Sono soltanto tre i giocatori italiani con più di 50 gettoni con la maglia della Nazionale, ed il primo è Gianluigi Donnarumma. Fa strano, essendo il portierone del Paris Saint-Germain ancora tra i più giovani in gruppo (25 anni a febbraio), ma la sua precocità lo portò a debuttare nel 2016, ormai otto anni fa, e ad avere 62 presenze in azzurro. Alle sue spalle due centrocampisti: Jorginho, uno dei ‘decani’ degli azzurri con i suoi 32 anni (54 presenze) e Nicolò Barella (53 presenze). 

Tanti invece i giocatori che saranno alla prima grande competizione con la maglia della Nazionale. Le amichevoli con Turchia e Bosnia ed Erzegovina hanno concesso le prime presenze con l’Italia a Michael Folorunsho del Verona (ma di proprietà del Napoli) e Riccardo Calafiori del Bologna. Con meno di cinque gettoni anche Federico Gatti, Raoul Bellanova, Andrea Cambiaso, Nicolò Fagioli e Guglielmo Vicario. 

Sono nove i giocatori che c’erano tre anni fa quando l’Italia alzò il trofeo a Wembley. Donnarumma, Jorginho e Barella erano pedine fondamentali dello scacchiere di Mancini così come per Spalletti, a cui bisogna aggiungere anche Federico Chiesa e Giovanni Di Lorenzo, che si prese il posto da titolare durante la competizione. Bryan Cristante dà un po’ di respiro ai centrocampisti, mentre Alessandro Bastoni e Giacomo Raspadori hanno ruoli molto più centrali rispetto a tre anni fa. L’ultimo nome è quello di Alex Meret, solida riserva di Donnarumma.

Continua a leggere le notizie di OA Sport Calcio e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *