Seguici su

Calcio estero

Trofeo Maurice Revello: l’Ucraina vince ai rigori battendo la Costa d’Avorio

Pubblicato

il

Pallone da calcio
Pallone da calcio (© Depositphotos)

La finale del Torneo Maurice Revello 2024 si è ufficialmente conclusa da pochi minuti. Ecco come sono andate le cose nello spettacolare duello fra Ucraina e Costa d’Avorio: un confronto pieno di gol e colpi di scena.

LA CRONACA

A Tolone il confronto fra la compagine europea e quella africana si gioca su altissimi ritmi e con tantissime occasioni. Dopo sette minuti è l’Ucraina a passare: gol di Shostak per il momentaneo 1-0. Gli ivoriani accusano il colpo. Al 31′ infatti arriva il 2-0: questa volta è Khlan a griffare la rete che vale il raddoppio della nazionale gialloblu.

Si va verso la fine della prima frazione, ma prima che il direttore di gara mandi le squadre al riposo la Costa d’Avorio riapre la contesa grazie alla rete di Ouotro sigla il punto del 2-1, con cui gli “Elefanti” si rianimano.

Riparte la ripresa, il ritmo rimane intenso. Ouotro si scatena: ancora lui, altra zampata e nuovo gol che vale il 2-2 al 59′. Le due squadre entrano così nell’ultima mezz’ora: nessuna riesce a prevalere sull’altra.

Arriva il 90′: nonostante un robusto recupero, nessuna rete. Si va, come da regolamento, direttamente ai rigori. E li a imporsi, con il risultato complessivo di 5-4 è l’Ucraina, che ad oltranza, con penalty decisivo di Batagov, vince così il Torneo Maurice Revello 2024.

Continua a leggere le notizie di OA Sport Calcio e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *