Seguici su

Calcio italiano

Le squadre iscritte alla Serie C, possibili novità e gli scenari per i ripescaggi

Pubblicato

il

Serie C
Serie C / IPA Sport

Sempre più delineata la situazione relativa alla Serie C 2024-2025. Dopo che si è chiusa l’annata con la storica promozione della Carrarese, vincente nei playoff in finale sul Vicenza, il terzo campionato calcistico italiano vorrà ripartire sotto il segno della continuità. A una delle stagioni migliori per affluenza negli stadi ed ascolti televisivi, la Serie C ha intenzione di ripetere questi dati nell’annata che verrà per confermare la crescita, tecnica e commerciale, avuta negli ultimi anni.

Negli ultimi giorni sono uscite le date d’inizio e fine campionato. Si partirà il 25 agosto e si chiuderà il 27 aprile, data dell’ultima giornata della stagione regolare prima dell’inizio dei playoff, ancora da stabilire, così come sono da collocare tre turni infrasettimanali. Stagione che inizierà con due turni relativi alla Coppa Italia Serie C. Il torneo aprirà le danze l’11 agosto con il primo turno eliminatorio, mentre il secondo si disputerà sette giorni più tardi, il 18 agosto.

Delle sessanta squadre che prenderanno parte al campionato, manca ancora l’ufficialità di una compagine. Infatti, l’Ancona non ha ricevuto l’approvazione della propria domanda d’iscrizione da parte del Covisoc, perciò non farà parte della prossima edizione della Serie C. La formazione marchigiana è l’unica compagine delle sessanta aventi diritto a vedersi preclusa la possibilità di rimanere nella terza categoria calcistica italiana, deciso miglioramento rispetto alle scorse annate dove le esclusioni erano di gran lunga superiori in numero.

Perciò, va colmata la casella riservata in origine all’Ancona. La squadra che ha la prelazione per giocare in Serie C è una compagine satellite di una società militante in Serie A. L’unica compagine ad aver presentato la domanda d’ammissione è il Milan, quindi a meno di colpi di scena la formazione giovanile rossonera sarà al via della Serie C 2024-2025. Per la composizione dei gironi, quindi, bisogna sciogliere un nodo legato proprio alla presenza del Milan U23. Le eventuali tre formazioni giovanili, infatti, devono essere collocate separatamente nei tre gironi del campionato. Da stabilire anche il raggruppamento di Campobasso e Latina, in bilico tra girone B e girone C.

PROBABILE COMPOSIZIONE GIRONI SERIE C 2024-2025

GIRONE A: Albinoleffe, Alcione Milano, Arzignano Valchiampo, Atalanta U23 / Juventus NG / Milan U23*, Caldiero Terme, Feralpisalò, Giana Erminio, Legnago, Lecco, Lumezzane, Novara, Padova, Pergolettese, Pro Patria, Pro Vercelli, Renate, Trento, Triestina, Vicenza, Virtus Verona

GIRONE B: Arezzo, Ascoli, Atalanta U23 / Juventus NG / Milan U23*, Campobasso (promossa dalla Serie D) / Latina, Carpi, Clodiense, Gubbio, Lucchese, Perugia, Pescara, Pianese, Pineto, Pontedera, Rimini, Sestri Levante, SPAL, Ternana, Torres, Virtus Entella, Vis Pesaro

GIRONE C: Audace Cerignola, Avellino, AZ Picerno, Benevento, Casertana, Catania, Cavese, Crotone, Foggia,  Giugliano, Juventus NG / Atalanta U23 / Milan U23*, Latina / Campobasso, Messina, Monopoli, Potenza, Sorrento, Taranto, Team Altamura, Trapani, Turris

Continua a leggere le notizie di OA Sport Calcio e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *