Seguici su

Calcio in TV

Dove vedere la Champions League in tv? Grande novità per il 2024-2025: chi detiene i diritti e le trasmissioni in chiaro

Pubblicato

il

La coppa della Champions League
Trofeo Champions League / LaPresse

Fra quattro giorni è previsto l’inizio della Champions League 2024-2025 con i match valevoli per l’andata del primo turno preliminare della massima competizione europea, i quali vedranno all’opera le formazioni vincitrici dei campionati europei meno prestigiosi. I preliminari saranno l’antipasto di ciò che ci aspetterà dal mese di settembre. Al posto dei tradizionali gironi, sarà presente una lega unica da 36 squadre, un cambiamento netto e deciso con l’intenzione di aumentare lo spettacolo e l’imprevedibilità nella prima fase della competizione.

Le 36 compagini verranno divise in quattro fasce, ognuna composta da nove formazioni. Ciascuna squadra che prenderà parte alla fase principale giocherà ben otto partite – quattro in casa ed altrettante in trasferta – match equamente divisi per “difficoltà”: due incontri con formazioni della prima fascia, due con quelle di seconda, e così via anche per terza e quarta. Si qualificheranno agli ottavi le formazioni classificate dal primo all’ottavo posto. Dalla nona alla 24ma posizione, invece, si accederà al knock-out playoff.

Oltre alle novità strutturali, la nuova Champions League rimarrà a suo modo nella storia, in Italia, per il discorso legato ai diritti televisivi. Per la prima volta, infatti, la massima competizione europea non sarà visibile in chiaro nel nostro paese. Mediaset non ha rinnovato il contratto che permetteva di trasmettere la miglior partita del martedì in co-esclusiva e, visto che la Rai e qualsiasi altra emittente non hanno concluso alcuna trattativa, la Champions League 2024-2025 sarà visibile solamente tramite pay-tv.

Per quanto riguarda il discorso relativo alle pay-tv, non cambia lo scenario rispetto all’ultimo triennio. Sky sarà la piattaforma leader nel ramo delle coppe europee. L’emittente satellitare trasmetterà in diretta ben 185 partite sulle 203 previste tra i match relativi alla lega unica e gli incontri della fase ad eliminazione diretta. Le restanti 18 sfide saranno ad appannaggio di Prime Video, la cui offerta prevede la trasmissione della miglior partita di ogni mercoledì di gara.

Continua a leggere le notizie di OA Sport Calcio e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *